VIP

Tamponi – Per Vip ci sono, e per i medici?

VIP

In Italia per i vip ci sono prontitamponi, ma non per chi è in prima linea ad affrontare il virus e la gente “comune“. Questa l’accusa lanciata da volontari, giornalisti e soprattutto medici tra cui si annoverano più di4800 contagiati e una ventina di morti. Nel frattempo ogni giorno il personaggio famoso di turno con familiari annessi, anche se asintomatici, vengono sottoposti al tampone. D’altra parte per gli italiani con lievi sintomi non ce ne sono. In caso di problemi respiratori bisogna stare in casa e chiamare il 1500, ma questo non garantiscel’accesso al test per individuare il virus.

Basta pensare che non è così neanche per gli operatori sanitari e i volontaridelle ambulanze, però si continua ad effettuare tamponi su personaggi dello spettacolo e sportivi. Nicola Mumoli dell’Unità operativa di Medicina presso Magenta ha affermato che nonostante una sua collaboratrice sia stata a contatto con diversi pazienti malati gli è stato continuamente negato il test anche dopo aver iniziato a manifestare i sintomi tipici del nuovo coronavirus.

 24-03-2020
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright RG Corporation© 2017 (Il Belìce Informa, blog/aggregatore di notizie della Valle del Belice)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi