or

Stage di formazione orchestrale a Santa Ninfa, presenti gli alunni della “Luigi Sturzo” di Marsala

or

Stage di formazione orchestrale a Santa Ninfa, presenti gli alunni della “Luigi Sturzo” di Marsala

“La musica insegna il rispetto delle regole, fare musica insieme insegna ad ascoltare e a rispettare gli altri, se facciamo musica scopriamo e condividiamo qualcosa che c’è dentro di noi”. Così il Maestro Michele De Luca, primo trombone dell’orchestra del Teatro Massimo di Palermo, a conclusione del concerto della seconda edizione di “OrchestriAmo” descrive il valore formativo del “far musica insieme”. L’intenso stage di formazione orchestrale per giovani musicisti da lui abilmente condotto in due giorni di full immersion è stato organizzato dall’ Istituto Comprensivo “Luigi Capuana” di Santa Ninfa, diretto dal Dirigente Scolastico Vita Biundo.

Realizzatosi a Santa Ninfa il 16 e 17 maggio scorsi con il patrocino del Comune, “OrchestriAmo”si è rivelato ancora una volta speciale occasione di confronto costruttivo e socializzazione, in uno spirito di proficua collaborazione tra i docenti di strumento musicale di numerose scuole e associazioni della provincia di Trapani, Palermo e Agrigento, che hanno aderito al progetto. Grazie al Maestro De Luca e all’efficiente lavoro degli organizzatori 185 partecipanti si sono esibiti eseguendo un repertorio fresco e originale proposto in arrangiamenti impegnativi e divertenti, per fiati, archi e percussioni.

Tra i flautisti dell’orchestra presenti anche quest’anno alunni ed ex alunni (accompagnati dalla docente Maria Luisa Pala) dell’indirizzo musicale dell’I.C. “Luigi Sturzo – Sappusi” di Marsala, diretto da Alda Restivo. Grande energia si è subito creata tra allievi e insegnanti provenienti da: I.C. “G. Pitré – Manzoni” di Castellammare del Golfo, I.C. “L. Pirandello” di Campobello di Mazara, I.C. “Rita Levi Montalcini” di Partanna, I.C. “L. Pirandello” di Mazara del Vallo, I.C. “N. Navarra” di Alcamo, I.C. “V. Navarro” di Ribera, I.C. “G. Pagoto” di Erice Casasanta, I.C.  “Lombardo Radice – Fermi” di Custonaci, Istituto Comprensivo Statale di Cinisi, Liceo Musicale “Vito Fazio Allmayer” di Alcamo, Ass. Mus. “V. Bellini” Città di Salemi, Ass. Cult. Mus. “Calatafimi – Segesta”, Ass. Cult. “Diapason” di Petrosino. Entusiasmo, passione e voglia di imparare, uniti all’impegno degli alunni e alla professionalità dei docenti, hanno dato vita a un evento straordinario in cui si è palesato, in tutta la sua forza e bellezza, il senso più autentico del “far musica”.

Itacanotizie.it 19-05-2017

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *