Scoperto un battistero paleocristiano a Selinunte

3232412-e1526379929577SELINUNTE (TRAPANI) – Al parco archeologico di Selinunte, in provincia di Trapani, è stato riportato alla luce un battistero paleocristiano a immersione, datato V-VI secolo d.C. e che si trova in un edificio del tardo antico. La fonte è profonda circa 1,60 metri e si compone di tre livelli concentrici sovrapposti di veri e propri gradini, dal disegno diverso, incentrati su un cilindro cavo.

Lassessore regionale ai Beni culturali Sebastiano Tusa ha detto: “Negli stessi anni scoprimmo un battistero anche nelle isole di Marettimo e Pantelleria. Così come quello di Selinunte sono tutti simili a quelli del Nord Africa. Si tratta di un ulteriore elemento che collega le due sponde del Mediterraneo“.

Ancora Tusa, nelle parole riportate dal “Giornale di Sicilia”: “In questo sito dobbiamo completare ciò che è già avviato e continuare con la manutenzione e il completamento dei percorsi con fondi sia nostri, sia comunitari, che di privati. Questo parco archeologico va dotato di strutture di visita adeguati che devono avere il baglio Florio come punto di riferimento, va legato ulteriormente al territorio senza dimenticare le Cave di Cusa“.

siciliafan.it

gioielli_geraci
effevi-auto

Centro-Flora-Galfano
lola-parucchieri

bottinoauto
Parti-e-Scopri

momotaro-modulo
bomboni1

Fly-in-Song
New-Flora-Maliarda

CAE-Caracci
Assunta-Carlino-Wedding-Planner

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *