per

Petralia Soprana borgo più bello d’Italia: la Sicilia trionfa

per

Petralia Soprana borgo più bello d’Italia. Trionfa nuovamente la Sicilia. Il paesino, che si trova in provincia di Palermo, ha vinto la sesta edizione del concorso promosso dall’associazione I Borghi più belli d’Italia. I borghi siciliani ad aver vinto questo titolo diventano dunque quattro: gli altri tre sono Gangi, Montalbano Elicona e Sambuca di Sicilia.

Una bellissima notizia per Petralia Soprana, che ha scalzato Subiaco (Lazio), Mel (Veneto) e Guardagrele (Abruzzo). Il bellissimo centro del Palermitano ha rappresentato la Sicilia nella fase finale del concorso. Inizialmente il voto online ha selezionato i 20 borghi più belli di tutta l’Italia.

Petralia Soprana Borgo più Bello d’Italia

Poi il paesino madonita ha vinto con oltre il 50% delle preferenze del telefoto, più i giudizi espressi da Filippa Lagerback, Philippe Dario e Mario Tozzi. È stata festa grande nel borgo siciliano, con festeggiamenti con la banda musicale e il brindisi in piazza.

Il sindaco, Pietro Macaluso, ha detto:

«Grazie all’impegno e alla collaborazione di tutti, abbiamo raggiunto un obiettivo importante non solo per Petralia Soprana ma per tutto il territorio madonita. L’ottimo impatto suscitato dal nostro paese, che ci ha dato la vittoria, certifica la bellezza del nostro territorio e della Sicilia. I nostri borghi sono dei veri e propri scrigni che racchiudono bellezze artistiche, culturali, paesaggistiche ed enogastronomiche.

Bisogna pensare ad un’unica strategia di valorizzazione per creare percorsi turistici capaci di attrarre viaggiatori e generare ricadute occupazionali. Oggi ci godiamo la vittoria. Mi auguro che tutto ciò possa determinare anche uno scatto di orgoglio per sfruttare al meglio questa opportunità che ci è stata data e ci siamo conquistati».

redazione 26-11-2018

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *