itt

La televisione parla male del Sud? Deve giustificare lo scippo di fondi europei da portare al Nord!

itt

Lo Stato italiano intende prendere questi soldi e dirottarli al Nord, con la scusa del Coronavirus.

Pensate che nel mese di ottobre 2019 il direttore generale per la Politica regionale della Commissione Ue, Marc Lemaitre, con una infuocata lettera al Governo italiano di Giuseppe Conte, ha detto che, se non verrà mantenuto un adeguato livello d’investimenti pubblici nel Mezzogiorno, l’Italia rischia un taglio dei fondi strutturali.

Ora il Governo Conte, con la Task Force nordista e delle multinazionali ha predisposto il piano per la fase 2, con questi propositi:

❌ togliere miliardi di euro dei fondi strutturali dell’UE per il Sud e portarli al Nord;

❌ togliere miliardi di euro di cofinanziamento italiano ai fondi strutturali per il Sud per portarli al Nord.

È inaudito che nessun politico meridionale, Presidente di Regione, consiglieri regionali, sindaci di grandi città non facciano sentire la propria voce. Basta che hanno le loro poltrone ben salde e nessuno li smuove.

Sarà il Popolo meridionale a pagare la crisi sanitaria per beneficiare gli industriali ed i politici del Nord che devono continuare a produrre, a fare infrastrutture ed intascare tangenti a più non posso.

Dopo lo scandalo della scoperta del furto di 840 miliardi in vent’anni a danno del Sud denunciato da Eurispes, la storia si ripete con tanto di miliardi che dal Sud vanno al Nord.

Ecco perché i giornali attaccano ogni santo giorno il Sud, dicendo che siamo fannulloni, assistiti, non abbiamo voglia di lavorare e siamo ignoranti.

Ecco perché le televisioni pubbliche e private ogni santo giorno fanno vedere immagini distorte del Sud.

La migliore Italia è il Nord e per questo merita di ripartire ed ha bisogno di denaro, tanto denaro. Anche togliendolo al Sud indisciplinato, sprecone, mafioso e corrotto.

Questa Italia così non va!!! BASTA!!!

Il Sud non è la colonia africana del Nord!!!

Anche se gli assembramenti sono vietati, non potete pensare di rubare tranquillamente soldi al Sud per regalarli al Nord. Siamo pronti alle barricate!

E soprattutto alle prossime elezioni ve la faremo pagare amaramente di questa sciagurata scelta.

21-04-2020

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *