Il corteo no mafia a Castelvetrano. Fava: Non è un buon segnale

Il presidente Antimafia ha incontrato i commissari alla guida del comune sciolto per mafia.

fava-castelvetrano-400x210CASTELVETRANO (TRAPANI) – “Il corteo in programma sabato prossimo a Castelvetrano in risposta al lavoro puntuale e rigoroso che stanno facendo i commissari attualmente alla guida di questa città non mi sembra un buon segnale, né il modo migliore per contribuire con la presenza, la solidarietà e la condivisione”. Lo ha dichiarato Claudio Fava, presidente della Commissione regionale antimafia al termine di un incontro, questo pomeriggio, in Municipio, a Castelvetrano con due dei tre commissari da un anno alla guida del Comune sciolto per mafia: Salvatore Caccamo e Concetta Maria Musca. I commissari saranno auditi nel corso della visita della commissione antimafia a Trapani giovedì prossimo.

“Contro la mafia – ha evidenziato Fava – stanno lavorando questi commissari e un corteo con la benedizione della chiesa per prendere le distanze dalle parole di chi sta tentando di ridare legalità a questa amministrazione non mi sembra un gran segnale. La situazione è preoccupante perché ci si rende conto della fatica e per certi versi anche della solitudine di questi commissari, dell’eredità che hanno ricevuto, cioè di una struttura amministrativa abbastanza lasciata alla deriva”.

livesicilia.it

gioielli_geraci
effevi-auto

Centro-Flora-Galfano
lola-parucchieri

bottinoauto
Parti-e-Scopri

momotaro-modulo
bomboni1

Fly-in-Song
New-Flora-Maliarda

CAE-Caracci
Assunta-Carlino-Wedding-Planner

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *