lib

Coronavirus, bonus per gli universitari siciliani fuori sede: ecco a chi spetta e come ottenerlo

lib

Sette milioni di euro per gli studenti universitari siciliani fuori sede: è il sostegno che il governo Musumeci offre alle famiglie degli studenti in situazione di disagio per l’emergenza Coronavirus.

È stato pubblicato il bando per la concessione di contributi economici a studenti universitari fuori sede per l’anno accademico 2019/20. Le domande potranno essere presentate telematicamente dal 30 aprile del 15 maggio(alle ore 14).

A chi spetta il bonus

In dettaglio, 4 milioni sono destinati agli studenti iscritti in atenei al di fuori dellaSicilia, anche all’estero. Per loro 800 euro, se hanno mantenuto la permanenza, in quelle sedi, dal 31 gennaio fino a oggi. Altri 3 milioni di euro andranno, invece, agli studenti fuori sede, ma residenti in Sicilia, che abbiano richiesto il contributo alloggio all’Ersu per l’anno accademico in corso e siano risultati idonei, ma non assegnatari del beneficio.

I destinatari del primo contributo dovranno, inoltre, essere regolarmente iscritti all’anno accademico 2019/2020, appartenere a un nucleo familiare con unacertificazione Isee non superiore ai 23 mila euro annui e non godere di altri benefici economici erogati per le stesse finalità. Il sostegno verrà erogato tramite gli Ersu della Regione Siciliana: quello di Palermo provvederà all’istruttoria degli studenti iscritti in Italia, quello di Catania per gli universitari all’estero.

Il bando è pubblicato sul sito del dipartimento Istruzione della Regione Siciliana e sul sito degli Ersu siciliani. Per qualunque informazione è possibile scrivere a: emergenzafuorisede@ersupalermo.it ed emergenzaesterofuorisede@ersucatania.it.

18-04-2020

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *