Ape Volontario: il servizio online per la presentazione delle domande

logo_inpsA seguito dell’adesione agli accordi quadro relativi all’Ape volontario da parte di Banca IntesaSanPaolo e delle Imprese assicurative Unipol e Allianz, è da oggi disponibile sul sito dell’Inps (www.inps.it) il servizio online per la presentazione della domanda per l’anticipo finanziario a garanzia pensionistica.

Da oggi, quindi, gli interessati che hanno ottenuto la certificazione del diritto da parte dell’INPS, utilizzando l’identità digitale SPID almeno di secondo livello, possono inviare la domanda di accesso all’APE volontario, che comprende la proposta del contratto di finanziamento, la proposta di contratto di assicurazione contro il rischio di premorienza, l’istanza di accesso al fondo di garanzia, nonché la domanda di pensione di vecchiaia.

Nella domanda il richiedente deve indicare sia l’istituto finanziatore cui richiedere il prestito sia l’impresa assicurativa alla quale richiedere la copertura del rischio di premorienza.

Si ricorda che coloro che hanno maturato i requisiti di accesso all’APE volontario nel periodo compreso tra il 1° maggio e il 18 ottobre 2017, al fine di ottenere l’anticipo finanziario comprensivo dei ratei arretrati maturati, devono presentare la domanda di accesso entro il 18 aprile p.v.

trapaniok.it

gioielli_geraci
effevi-auto

Centro-Flora-Galfano
lola-parucchieri

Parti-e-Scopri

bomboni1

Fly-in-Song
New-Flora-Maliarda

CAE-Caracci
Assunta-Carlino-Wedding-Planner

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *